A.C. Bra: Serie D, Bra-Ligorna 0-2

BRA: Bonofiglio, Sana (1° st Massucco), Rossi, Barale, Bettati, Giglio, De Souza (1° st De Nguidjol), Brancato, Casolla, Vergnano (1° st Morra), Ghidinelli (22° st De Santi).
A disp: Reinaudo, Tettamanti, Alfurno, Tuzza, Manuali.
Allenatore: Fabrizio Daidola.
LIGORNA: Luppi, Spera, Capotos, Lembo (34° st Mazzolini), Gallotti, Lala, Zunino, Menegazzo, Valenti, Chiarabini (40° st Miello), Panepinto (34° st Cappannelli).
A disp: Carozza, Favorito, Gilardi, Milici, Ivaldi, Botteghin.
Allenatore: Luca Monteforte.
Arbitro: Frosi di Treviglio (assistenti: Bernasso di Milano e Renzullo di Torre del Greco).
Marcatori: 2° pt Panepinto (L), 16° st Spera (L).
Note: circa 250 spettatori; ammoniti De Souza, Bonofiglio e Rossi (B), Luppi, Lembo, Mazzolini e Miello (L); espulso Rossi (B) al 45° st per doppia ammonizione.

 

Brutta prestazione del Bra e meritata vittoria da parte del Ligorna. Ieri pomeriggio, al “Bravi”, nel debutto di campionato e nella terza apparizione consecutiva davanti al pubblico amico, la squadra di Fabrizio Daidola è inciampata in una partita negativa e sterile, che non ha portato punti in cascina.

Prima del match, applausi per il difensore del Bra classe 1994 e capitano Alessandro Rossi, alla centesima apparizione con la maglia della città della Zizzola. Out Dolce e Ntafumu, in panchina per onor di firma Tettamanti e Tuzza.
Minuto 2 e i genovesi del Ligorna trovano il gol: cross di Menegazzo e Panepinto di testa mette dentro. I padroni di casa producono un tentativo fuori misura di De Souza al 5°, poi Valenti al 34° centra la traversa di testa. Fine primo tempo e 0-1 Ligorna.
Tris di cambi in casa giallorossa ad inizio ripresa, ma il copione rimane invariato, con l’ex Spera che al 16°, in scivolata, firma il raddoppio per i liguri. Gol annullato per fuorigioco a Casolla al 25° e colpo di testa, di poco out, di De Nguidjol al 36°. Bonofiglio neutralizza un calcio piazzato di Miello al 44°. Proprio al 45° e all’inizio dei 4 minuti di recupero, secondo cartellino giallo ed espulsione ai danni di “Lillo” Rossi. Al triplice fischio, il successo è tutto nelle mani del Ligorna.
“Partita negativa, non siamo riusciti a fare nulla di quanto avevamo preparato. Non è questo il Bra. Il Ligorna ha dimostrato grande ritmo ed è stata più brillante. Dobbiamo analizzare bene gli errori e ripartire sui nostri valori, che ben conosciamo” ha detto mister Fabrizio Daidola a fine gara.
Domenica 23 settembre (ore 15) trasferta allo stadio “Rigamonti-Ceppi” per il Bra, contro il Lecco.

Danilo Lusso
333-8593170
Giornalista professionista www.ideawebtv.it
Responsabile Comunicazione e Ufficio stampa
A.C. Bra ed Elledì Carmagnola calcio a 5

Livio Ariaudo
Informazioni su Redazione Cuneo Notizie 79 Articoli
Per comunicare con CuneNotizie ed inviare i vostri comunicati stampa inviare mail a redazione@insiemenext.it